Servizio di Psicologia delle Patologie Organiche e Salute

Servizio di Psicologia delle Patologie Organiche e Salute

La medicina, oggi, oltre a curare e guarire i pazienti, si pone l’obiettivo di preservare la loro qualità di vita soprattutto nelle situazioni in cui non si verifica la guarigione: gli aspetti psicologici, sono ritenuti fondamentali nel processo di cura e, dunque, devono essere considerati non sono nella fase diagnostica ma in tutte le
tappe del processo.

 

A chi è rivolto:

– ai pazienti, con malattie oncologiche, neurologiche, cardiologiche, metaboliche, endocrinologiche, immunologiche, eccetera.
– ai familiari che condividono con la persona l’esperienza di malattia nella
quotidianità (coniugi, genitori, fratelli, figli).
– ai bambini e adolescenti, sia direttamente interessati dalla malattia che
figli/fratelli o familiari di una persona affetta da malattia organica.

Gli interventi proposti sono finalizzati al potenziamento della qualità di vita del paziente e dei suoi familiari. I temi che maggiormente vengono affrontati sono: accettazione della malattia o della disabilità, adattamento alla nuova condizione di salute (gestione dei sintomi e delle terapie, costruzione e potenziamento delle risorse, ristrutturazione delle aspettative, riorganizzazione della quotidianità e progettualità), problemi di comunicazione riguardo la malattia con familiari o con il personale medico.
Il servizio offre differenti interventi di tipo psicologico differenziati per obiettivi e metodi a seconda della patologia, delle fasi della malattia, dell’età e, dunque, dei differenti bisogni.

 

I professionisti:

E’ costituito da un’equipe di Psicoterapeuti – di orientamento cognitivo-comportamentale – con pluriennale esperienza e competenze specifiche nel trattamento delle difficoltà e disturbi psicologici che possono emergere quando i bambini, gli adulti e i loro familiari si trovano a gestire una malattia o disabilità o la propria salute in generale. L’equipe collabora con medici di base o i medici specialisti referenti per la patologia organica per costruire interventi terapeutici integrati e mirati a preservare o a migliorare la qualità di vita della persona, nonostante la malattia.

Contatti:

 

Segreteria: 800912111

Dott.ssa R. Sartori: 348.3165503
raffaela.sartori@polosaronnesepsicologia.it

Dott.ssa A. Adduci: 339.3304801
annarita.adducci@polosaronnesepsicologia.it

Sede di Saronno: Viale Rimembranze, 43 e 62 / via C. Porta 8